Google+ Travel For Fans e l’America in Harley-Davidson | Travel For Fans - A Trip Where It All Began

Travel For Fans e l’America in Harley-Davidson

» Posted by on Ago 3, 2013 in Blog | 0 comments

Travel For Fans e l’America in Harley-Davidson

Se dici Harley pensi subito all’America, libera e selvaggia dove godersi il sogno di un viaggio che ha radici ben salde in ognuno di noi. Non tutti possono vantare di possedere una due ruote uscita dalla casa di Milwaukee, ma chiunque può avere un sogno. Del resto l’Harley-Davidson da 110 anni a questa parte di strada ne ha fatta parecchia, e non solo nel senso figurato, e sogni né ha regalati altrettanti. Nata nel 1902, grazie a due giovani ventenni – William Harley e Arthur Davidson – che costruirono un prototipo di bicicletta motorizzata nel garage dove abitava Davidson, la ditta crebbe gradualmente fino a diventare il colosso attuale, con succursali in ogni parte del mondo e perfettamente entrata a far parte dell’immaginario di tantissimi appassionati delle due ruote motorizzate. Provate a pensare quanti libri, film e canzoni la vedono protagonista, dove ci ha regalato quel brivido e quella sensazione di libertà che, abbinata all’America, è ancora immutato. L’America e perfetta per usare una motocicletta come l’Harley, specialmente se customizzata e personalizzata. Provate a pensare di guidare il chopper che Captain America utilizzava in Easy Rider – una Hydra Glide completamente modificata da Ben Hardy – lungo i ponti che attraversano il Mississippi oppure lungo la Highway 61 nel “Deep South” degli USA. Proprio per questo Travel For Fans, il progetto creato dall’Associazione culturale Rootsway di Parma e la rivista di cultura musicale Il Blues, regalano agli appassionati la possibilità di visitare gli Stati Uniti, e in particolare le Terre del Blues, anche a cavallo di una rombante Harley-Davidson da ritirarsi direttamente all’arrivo in terra statunitense. Tutto questo grazie alla collaborazione con Altrimenti Tour Operator che ha concentrato la propria attività su quella che era la passione principale: l’attività On the Road, proponendo e organizzando viaggi in Harley-Davidson in Europa, Usa e Canada che, con la perfetta conoscenza della destinazione e il mix di professionalità e simpatia, offrirono al mercato biker ogni tipo di viaggio. Quindi se avete letto e siete amanti di Jack Kerouac, se siete rimasti affascinati da film come “Easy Rider” o “Dietro la Maschera”, se nelle vostre vene scorre musica Southern o Blues e se vi piace il Moonshine dovete assolutamente provare un viaggio Travel For Fans alla scoperta di quella America vera e rurale perfetta da vivere in motocicletta. Tra soste per BBQ e Catfish lungo il Mississippi, in pieno Delta, chilometri di strade attraverso campi di cotone, swamp, bayou e morbide colline piene di Blues la vostra vacanza sarà intensa e indimenticabile. Memphis e il Profondo Sud vi aspettano per regalarvi l’America che avete sempre sognato.

Clicca qui per maggiori informazioni

Condividi - Share This

Share to Google Plus