Google+ - Part 2

Posts by Antonio Boschi

Il mito delle Highway americane

»Posted by on Ott 30, 2013 in Blog | Commenti disabilitati su Il mito delle Highway americane

Il mito delle Highway americane

Da sempre un fascino tutto particolare avvolge e ricopre di storie alcune strade americane, divenute simboli ancor più che grigi nastri d’asfalto percorse da automezzi di qualsiasi genere. La Route 66 è forse la più famosa, con le sue 2.400 miglia, attraverso otto Stati e tre fusi orari che unisce Chicago nell’Illinois con Santa Monica in California, passando per Missouri, Kansas, Oklahoma, Texas, New Mexico e Arizona. Una strada cantata, raccontata e filmata; divenuta emblema di uno stile di vita “coast to coast” tanto caro agli americani, e non solo. In poche parole: un mito americano. La strada rappresenta per gli americani l’esigenza di muoversi, fare conoscenze ed esperienze, a volte anche sovversive, in quell’immensità del territorio...

read more

Quando Robert Altman scese in Mississippi

»Posted by on Ott 23, 2013 in Blog | 2 comments

Quando Robert Altman scese in Mississippi

Robert Altman è, indubbiamente, uno dei registi più amati da pubblico e critica e ha saputo sempre cogliere un aspetto particolare degli americani, descrivendoli in commedie corali perfide, grottesche e sarcastiche allo stesso tempo. Nel 1999 tornò nel profondo sud, dopo l’esperienza con uno dei suoi capolavori, quel Nashville che mostrò per la prima volta i retroscena della Capitale della Country Music. Un ritorno fatto in grande stile optando per la quiete di un piccolo paese, laggiù nel Delta del Mississippi: Holly Springs, tra l’altro meta di tanti dei viaggi di Travel For Fans, il progetto turistico-culturale creato dall’associazione Rootsway di Parma e Il Blues, magazine che vanta oltre 30 anni di pubblicazioni, in collaborazione con Altrimenti...

read more

Chicago: vento e Blues lungo il Lago Michigan

»Posted by on Ott 3, 2013 in Blog | Commenti disabilitati su Chicago: vento e Blues lungo il Lago Michigan

Chicago: vento e Blues lungo il Lago Michigan

Uomini e donne hanno cantato per secoli dei problemi che li hanno afflitti. Fu subito dopo la proclamazione dell’emancipazione, 1893 quando il popolo nero fu liberato dalla schiavitù senza adeguato inserimento sociale (educazione, denaro o luoghi dove vivere), che la maggior parte dei neri non ebbe altra scelta che quella di diventare lavoratori “migratori”, sottoposti, cioè, a continui spostamenti. Chicago fu una delle mete principali e questo divenne periodo di grande trasformazione per la “Windy City”, sempre più metropoli. Tra le tantissime persone giunte dal “Deep South” molti erano dei musicisti, così com’era abitudine nel Delta del Mississippi. Questi uomini cantavano ciò che li affliggeva, i loro problemi. La loro musica ne denunciava...

read more

Travel For Fans e l’America in Harley-Davidson

»Posted by on Ago 3, 2013 in Blog | Commenti disabilitati su Travel For Fans e l’America in Harley-Davidson

Travel For Fans e l’America in Harley-Davidson

Se dici Harley pensi subito all’America, libera e selvaggia dove godersi il sogno di un viaggio che ha radici ben salde in ognuno di noi. Non tutti possono vantare di possedere una due ruote uscita dalla casa di Milwaukee, ma chiunque può avere un sogno. Del resto l’Harley-Davidson da 110 anni a questa parte di strada ne ha fatta parecchia, e non solo nel senso figurato, e sogni né ha regalati altrettanti. Nata nel 1902, grazie a due giovani ventenni – William Harley e Arthur Davidson – che costruirono un prototipo di bicicletta motorizzata nel garage dove abitava Davidson, la ditta crebbe gradualmente fino a diventare il colosso attuale, con succursali in ogni parte del mondo e perfettamente entrata a far parte dell’immaginario di tantissimi...

read more